Etica

BENESSERE DEI LAVORATORI - Benessere e sicurezza
Abbiamo sostituito nel 2005 il banco di tiro per le vetture con un modello nuovo e sicuro, disponendo contemporaneamente anche tre altri ponti sollevatori per non affaticare il corpo (la schiena soprattutto) durante la lavorazione. Abbiamo scelto inoltre una cabina di verniciatura che risponde ai massimi standard di sicurezza per il verniciatore:
adegua la velocità dei motori in funzione dello stato di intasamento dei filtri per garantire sempre un ricambio d'aria adeguato;
la centrale computerizzata non consente l'ingresso dell'operatore durante i cicli non sufficientemente sicuri (temperatura eccessiva, ventilazione ritenuta troppo scarsa...).
Abbiamo affiancato a questo strumento operativo degli specifici box in cui la manipolazione delle vernici possa essere effettuata in tutta sicurezza senza rischio di incendio/esplosione o inalazioni nocive.